DAP FESTIVAL DANCE BENEFIT GALA

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

DAP FESTIVAL DANCE BENEFIT GALA

DAP FESTIVAL DANCE BENEFIT GALA

presenta:

MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY

COMPAGNIA ZAPPALA’ DANZA

NEW DANCE DRAMA

Serata di beneficienza a favore della FONDAZIONE DELL’ OSPEDALE PEDIATRICO MEYER

La MM Contemporary Dance Company
presenta
LA META’ DELL’OMBRA
Produzione MM Contemporary Dance Company.

con il sostegno di
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Emilia-Romagna,
Teatro Asioli/Correggio, ASD Progetto Danza/Reggio Emilia,

Partner tecnico: Pro Music
Coreografia: Michele Merola
Musica: Johann Sebastian Bach, Geert Hendrix, Senking
Light design: Cristina Spelti
Costumi: Carlotta Montanari
Interpreti: Paolo Lauri, Dylan Di Nola, Lorenzo Fiorito, Giuseppe Villarosa

Video promo:

La metà dell’ombra mette in scena un viaggio ideale e impalpabile nella sacralità. La gestualità e la musica ci rimandano al rito, ad un mondo arcaico, perduto per sempre. I danzatori alternano la fisicità del “corpo danzante” con una interpretazione intimistica della parte più spirituale dell’uomo. “Non c’è mai un momento, nella danza di Michele Merola, in cui la tensione, purissima, e la verità dell’umano sentire del corpo non si esaltino, e non emerga altro che il senso, dolorante, della vita. La danza di Merola giunge sempre dritta al cuore, affilata come un bisturi, senza mediazioni, e manda in fibrillazione molte certezze. Ulteriore e non ultima tappa di questo percorso è La metà dell’ombra. Questa “partitura per corpi maschili”, creata nel 2010, la possiamo considerare un percorso, sensuale e spirituale insieme, che esplora il mistero del sacro racchiuso nei corpi, maschili in questo caso. La coreografia si muove in una tensione continua tra il senso dell’espiazione, espressa con gestualità laceranti, autopunitive, e la speranza della redenzione, della liberazione del e dal corpo. Sono sentimenti contrastanti, disegnati in un rituale collettivo finale teso a cancellare tutto. Ognuno dei quadri, toccanti, e delle danze corali, dinamiche, che inanellano la composizione, punta a siglare e fondere, in un solo ritmo, il qui ed ora della presenza del corpo. Da queste scelte programmatiche, scaturisce un denso fraseggio di danza che conquista per i propri guizzi compositivi, inseriti in una rigorosa poetica di forme, costruite con il gusto sicuro della plasticità e dell’evocazione.”

Ermanno Romanelli – Dance News

MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY

La MM Contemporary Dance Company è una compagnia di danza contemporanea diretta dal coreografo Michele Merola, nata nel 1999 come centro di produzione di eventi e spettacoli e come promotrice di rassegne e workshop con l’obiettivo di favorire scambi e alleanze fra artisti italiani ed internazionali, testimoni e portavoce della cultura contemporanea.

Il repertorio della compagnia, che ha sede a Reggio Emilia, è ricco e variegato, grazie ai lavori di Michele Merola e alle creazioni firmate da coreografi europei ed italiani come Mats Ek, Mauro Bigonzetti, Thomas Noone, Gustavo Ramirez Sansano, Karl Alfred Schreiner, Emanuele Soavi, Enrico Morelli, Daniele Ninarello.

Nel 2010 la MM Contemporary Dance Company ha vinto il prestigioso Premio Danza&Danza come migliore compagnia emergente e oggi, è, a tutti gli effetti, una realtà di eccellenza della danza italiana, con una consolidata attività di spettacoli su tutto il territorio nazionale. Da alcuni anni ha conquistato un mercato internazionale con spettacoli in paesi europei ed extraeuropei (Corea, Colombia, Canada, Germania, Russia, Marocco, Belgio…).

Nel 2017 la MM Contemporary Dance Company ha vinto il Premio Europaindanza 2017 – Premio al Merito alla coreografia, per lo spettacolo Bolero di Michele Merola.

Per il triennio 2018-20 la MM Contemporary Dance Company è compagnia associata del Circuito InDanza del Trentino Alto Adige.

La MMCDC è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia-Romagna, Teatro Asioli di Correggio, ASD Progetto Danza. Partner tecnico: Pro Music.

MICHELE MEROLA – direttore artistico della MMCDC

Michele Merola è direttore artistico e coreografo principale della MM Contemporary Dance Company, compagnia di danza contemporanea fondata nel 1999 a Reggio Emilia, che nel 2010 ha vinto il prestigioso Premio Danza & Danza come migliore compagnia emergente. Con essa Merola ha portato sulla scena, sia in Italia che all’estero, molte sue coreografie, tra cui La metà dell’ombra, vincitrice del premio Anita Bucchi nel 2010 e Bolero, Premio Europaindanza 2017 Premio al Merito alla coreografia.

Dal 2000 numerose sono le sue creazioni per altre compagnie, tra cui l’Aterballetto, il Teatro San Carlo di Napoli, la Dominic Walsh Dance Theatre, il Teatro Massimo di Palermo, lo Junior Balletto di Toscana, il Teatro Nazionale di Belgrado, la Tanzcompagnie Landesbühnen Sachsen di Dresda. Nel 2008 riceve il Premio Positano Leonide Massine per l’Arte della Danza e nel 2016 il premio GD Awards 2016 (www.giornaledelladanza.com) come Migliore Coreografo italiano. Dal 2010 Merola è, con Enrico Morelli, direttore artistico di Agorà Coaching Project, corso di perfezionamento professionale per danzatori che ha sede a Reggio Emilia.

www.michelemerola.

 

 

Compagnia Zappalà Danza
presenta
B duett

coreografie Roberto Zappalà
musiche Johannes Brahms
danzatori Fernando Roldan Ferrer e Joel Walsham

una produzione Scenario Pubblico/Compagnia Zappalà Danza – Centro Nazionale di Produzione della Danza
con il sostegno di MIBACT e Regione Siciliana Ass.to del Turismo, Sport e Spettacolo

B duett è un estratto da “Corpo a Corpo”, creazione di Roberto Zappalà che ha debuttato nel 2018 e che indaga la violenza che i corpi subiscono e esprimono sin dall’inizio della vita, meditando attraverso le figure di Caino e Abele sul male e sulle lotte dell’umanità.

B duett è la traccia centrale della creazione integrale che esprime contemporaneamente il conflitto e l’affetto che i due fratelli provano dopo le dichiarazioni di Dio e prima di arrivare alla rottura che coincide con il primo delitto dell’umanità e il primo lutto.

NEW DANCE DRAMA
Presenta
ERMIONE

Produzione con il sostegno di
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Coreografia: Adria Ferrali
Musica: Chopin Notturno Opera 9 N° 2 Voce : Roberto Herlitzka recita D’ Annunzio
Interprete: Tamara Fragale

 

La Coreografia è stata creata in un periodo di lock down perché la danza che non si ferma, è un mezzo di espressione intrinseco e primordiale che permane nelle nostre anime fin dalla notte dei tempi, e ci dà la forza di superare qualsiasi ostacolo. Creato perché la CULTURA è un vero e proprio farmaco, un sostegno al benessere psicofisico e un efficace veicolo di prevenzione alla malattia particolarmente nel periodo di quarantena e nei periodi di crisi. Creato per invitare l’ anima ad osservare profondamente il momento che stiamo vivendo per comprenderlo, imparare a narrarlo, e nello stesso momento realizzare una capsula del tempo, che conserverà la forza e l’emozione di questo periodo per tutti noi e le generazioni future. Il lockdown e le restrizioni dovute alla pandemia sono stati un momento di limitazione delle nostre libertà, che ci ha però permesso di concentrarci sulle piccole cose che prima davamo per scontate come la creatività di impiegare il nostro tempo in maniera diversa, il rallentamento dalla vita frenetica ci ha permesso di dare spazio alla cultura, dal libro alla poesia, alla musica, alla libera espressione del corpo dentro le nostre abitazioni.

NEW DANCE DRAMA ASSOCIAZIONE CULTURALE

New Dance Drama è Ente di Produzione/promozione della danza già onorato al Nijinsky e al Serge Lifàr Festival all’ Opera di Kiev Ucraina, associato all’Alabama Arts Council per USA Tour 2009 e legato da patto d’ amicizia con Kemerovo State University RUSSIA dal 2018, da contratto di rappresentanza “Italy Liasons” con Troy University USA dal 2019 e da un prestigioso concordato con DAMS Unifi Firenze recentemente stipulato. Attivo operatore Culturale sul territorio della Versilia dal 2017 con il Danza in Arte a Pietrasanta/ DAP FESTIVAL , patrocinato dal Comune di Pietrasanta e dal MIBACT  e fondato e diretto da Adria Ferrali, consulente culturale Sebastian Kloborg ,Assistente alla Direzione Esecutiva Dott.ssa Sara Tartaglia e Segreteria manageriale Laura Soave. La squadra, caratterizzata dall’ entusiasmo per l’interculturalità ha un comune obiettivo: veder crescere la manifestazione con le sue produzioni rendendola un centro culturale internazionale toscano conosciuto in tutto il mondo. L’innovatività consiste nell’integrare i vari aspetti dello spettacolo dal vivo (danza e musica) con Arti visive e figurative, favorendo interazione dei coreografi con opere d’arte quali sculture, pitture e monumenti artistici del territorio e nel trascinare la danza fuori dal convenzionale spazio teatrale, attraverso la città per coinvolgere lo spettatore in una produzione artistica globale. D.A P organizza spettacoli all’ avanguardia e produzioni che valorizzano una pluralità di linguaggi coreografici contemporanei, e con forte sperimentazione. Nel 2020 ha in cantiere una serie di progetti volti al sostegno della danza in questo periodo di crisi: il DAP MULTIMEDIA FESTIVAL e il DAP FESTIVAL DANCE BENEFIT GALA’  in Versiliana previsto per il SABATO 25 GIUGNO 2020 .

Dopo la crisi pandemica e grazie alle riaperture dei Teatri annunciate recentemente e sotto la linea guida del Ministro Franceschini sulla continuità dei soggetti collegati con il MIBACT e sotto invito dell’ Assessorato alla Cultura del Comune di Pietrasanta e del Presidente della Versiliana Alfredo Benedetti abbiamo concordato per l’organizzazione di una serata di GALA presso il Festival La Versiliana con rinomate compagnie nazionali. La serata raccoglierà un fondo di beneficenza a favore della FONDAZIONE dell’Ospedale pediatrico Meyer. Lo spettacolo, svolgendosi in un teatro all’ aperto quale il Teatro la Versiliana, dona un messaggio di speranza e di spinta verso il ritorno alla normalità inviando un messaggio importante: La danza e la cultura non si fermano ma contribuiscono alla ricerca per un mondo migliore, per un futuro che è prima di tutto in mano ai bambini che lo vivranno. Per queste motivazioni è stato scelto di devolvere una parte dell’incasso della serata alla Fondazione dell’ Ospedale Meyer eccellenza Regionale e nazionale in campo pediatrico.

ADRIA FERRALI  – Direttrice Artistica DAP FESTIVAL

Adria Ferrali, danzatrice a New York City del Martha Graham Ensemble, della Martha Graham Dance Company e del Pearl Lang Dance Theater interpreta ruoli solistici del repertorio Graham in “Diversion of Angels”, “El Penitente”, “Acts of Light”, “Chronicle” e “Primitive Mysteries”. Premio Nijinsky quale migliore danzatrice e coreografa all’  Opera Nazionale di Kiev nel 2003, è insegnante ospite e coreografa al Royal Danish Ballet School a Copenhagen, al Dutch National Ballet Amsterdam, alla Scuola del Teatro alla Scala Milano, al University College of Stockholm in Svezia ed ancora negli Stati Uniti presso Boston Conservatory, Montgomery Ballet e Alabama State University e Visiting Professor presso Troy University USA. Presidente di Giuria, insegnante ospite e danzatrice ospite  al “VII International Contest for Choreographers and Ballet Masters” a Novosibirsk e presso la Kemerovo State University in Siberia Russia. E’ inoltre docente di danza contemporanea e coreografia all’ Accademia di Balletto di Göteborg” e presso “Die Etage, Schüle für die darstelleden und bildenden künste” e “Tanzakademie Balance 1” a Berlino e al “Dansewerkstaedet” di Copenhagen.  Ideatrice e fondatrice di New Dance Drama e Direttrice Artistica del Pietrasanta in Danza International Festival 2010, è inoltre presentemente Direttrice e coordinatrice internazionale del Dipartimento di Danza e Coreografia del Alabama River Region Ballet a Montgomery USA. Le sue coreografie sono presentate al Royal Danish Theater, Opera House Kennedy Center Washington DC , Opera Nazionale di Kiev, Teatro Thalia di Götenborg, al Drama Theater di Kemerovo in Siberia, al Davis Theater ed al Center of Performing Arts  Montgomery USA, al Festival la Versiliana, a Villa Strozzi a Firenze, al Teatro Dante Alighieri di Ravenna, all’ Arena di Cremona per il Festival di Mezza Estate, al Teatro Greco di Roma, al Pietrasanta in Danza International Festival, al Pietrasanta in Concerto ed al Festival Regina di Montecatini. La  critica nazionale ed internazionale scrive : “ una serata storica nel panorama della danza internazionale” Goteborg Posten Svezia, “lo spettacolo risulta essere veramente eccellente: oseremo definirlo semplicemente perfetto” Rivista Musical Italia, “i movimenti plastici che in Ferrali in modo particolare restituiscono con efficacia la tensione psicologica della messa in scena” ,“una serata carica di poesia” La Provincia Cremona , “spettacolare interpretazione di Adria Ferrali” , “uno spettacolo emozionante che è riuscito a colpire l’ anima e la sensibilità del pubblico” La Cronaca Cremona, “superba scelta di musiche e danza” Montgomery Advertiser USA

 

Luglio 25 2020

Details

Date: Luglio 25
Time: 21:30 - 23:30
Cost: €11.50
Evento Categories:,

Venue

Teatro grande – La Versiliana

Viale Morin n. 16
Marina di Pietrasanta, Lucca 55045 Italia

+ Google Maps

Phone:

0584265757

Pin It on Pinterest