Paolo Del Debbio, Ivo Mancini e Cristina Grieco ” La Tv in prima linea – scuola e lavoro: nuove frontiere”

Paolo Del Debbio, Ivo Mancini e Cristina Grieco ” La Tv in prima linea – scuola e lavoro: nuove frontiere”

“La TV in prima linea – scuola e lavoro: nuove frontiere”
Caffè de la Versiliana 11 agosto 2019
 conduce Claudio Sottili, ospiti Paolo Del Debbio, giornalista e conduttore televisivo, Ivo Mancini imprenditore, e Cristina Grieco Assessore Istruzione, formazione e lavoro della regione Toscana

Nella prima parte dell’incontro Paolo Del Debbio si è raccontato fin da quando era piccolo, per arrivare alla sua carriera come giornalista e conduttore televisivo. Nato a Lucca, Del Debbio ha raccontato che quando era un giovane ragazzo, durante gli studi, ha fatto diversi lavoretti perché di umile famiglia ed era necessario contribuire economicamente a casa. Dopo un inizio come garzone del macellaio, ha raccontato che consegnava il latte fresco alle persone del paese, con aneddoti molto divertenti.

Dopo aver vinto una borsa di studio presso la presso la Pontificia Università della Santa Croce di Roma dove ha conseguito la laurea in filosofia, inizia a lavorare e approda successivamente in Fininvest come assistente di Fedele Confalonieri, lavoro che ha svolto per parecchi anni. Su insistente richiesta di Berlusconi, Del Debbio si dedica alla conduzione di programmi televisivi (vista l’insistenze dei vertici dell’azienda che lo volevano conduttore televisivo, Del Debbio ha raccontato di aver detto a Confalonieri e Berlusconi che qualora il suo programma fosse stato un flop, sarebbe stata colpa loro, qualora invece fosse andato in onda senza intoppi non sarebbe stata merito di nessuno).

Nel descrivere i programmi che ha condotto è che conduce su Rete 4, Quinta Colonna e Dritto e rovescio, ha asserito che la fortuna di questi programmi è fatta dalla gente comune con cui lui si collega dalle piazze o che ospita nel suo studio televisivo, costringendo gli ospiti politici a rispondere in modo concreto alle piccole, o grandi, cose da cui la gente comune è infastidita.

Al termine dell’incontro è stato chiesto a Paolo Del Debbio se gli fosse stato mai proposto di scendere in politica; lui ha detto che gli è stato proposto numerose volte, molte di più di quelle di andare di fronte alle telecamere, ma lui ha sempre detto di no poiché è orgoglioso e fiero del lavoro che fa. Inoltre ha aggiunto che il suo carattere probabilmente non glielo permetterebbe e che, visto lo scenario politico attuale, non saprebbe neanche con quale parte fare politica.

Nella seconda parte dell’incontro è stato dato spazio alla scuola e al mondo del lavoro: sono intervenuti l’Assessore Cristina Grieco e l’imprenditore Ivo Mancini che ha raccontato il suo progetto per la formazione di operai specializzati, perseguito creando un’azienda parallela alla sua, denominata “Futura”, nella quale giovani e non possono acquisire le competenze necessarie per lavorare in aziende meccaniche. L’assessore Cristina Grieco ha sottolineato che la Toscana è la regione con minor dispersione scolastica e che con il suo mandato è riuscita a portare a un livello di qualità altissima l’alternanza scuola lavoro.

 

 

di Luca Imposimato 

Pin It on Pinterest

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi