Versiliana Cinema: IL CICLONE

Caricamento Eventi

Versiliana Cinema: IL CICLONE

Versiliana Cinema,

omaggio alla cinematografia toscana 

IL CICLONE

ITALIA,1996 – 94min

Regia: Leonardo Pieraccioni

Soggetto: Leonardo Pieraccioni

Sceneggiatura: Giovanni Veronesi, Leonardo Pieraccioni

Attori: Leonardo Pieraccioni – Levante Quarini, Lorena Forteza – Caterina, Barbara Enrichi – Selvaggia Quarini, Massimo Ceccherini – Libero Quarini, Sergio Forconi – Osvaldo Quarini, Alessandro Haber – Naldone, Tosca D’Aquino – Carlina, Natalia Estrada – Penelope, Gianni Pellegrino – Nello, Paolo Hendel – Pippo, Ana Valeria Dini – Ines, Benedetta Mazzini – Isabella, Patrizia Corti – Franca, Alessio Caruso – Alejandro, Corinna Locastro – Maura, Giuliano Grande – Giulianone, Pilar Marin – Ballerina

Fotografia: Roberto Forza

Musiche: Claudio Guidetti

Montaggio: Mirco Garrone

Scenografia: Francesco Frigeri

Costumi: Nicoletta Ercole

Effetti: Fabio Traversari

Produzione: CECCHI GORI GROUP TIGER CINEMATOGRAFICA

In un paesino della Toscana vive la famiglia Quarini, il padre Osvaldo e i tre figli Levante, Libero e Selvaggia. Levante è ragioniere e tiene la contabilità di alcuni negozi. Osvaldo e Libero lavorano nei campi, Selvaggia è commessa nella farmacia. Levante, quando va in paese, si ferma nel casolare vicino e da lontano parla con Gino, un contadino che non si vede mai e di cui si sente solo la voce. Un giorno una compagnia spagnola di flamenco arriva al casolare, scambiandolo per l’albergo di agriturismo dove dovrebbe soggiornare per tre giorni in occasione della festa locale. La compagnia è formata da un amministratore, due tecnici e cinque bellissime ballerine. Non avendo altre possibilità, il gruppo si insedia in casa Quarini, portando lo scompiglio. Le ballerine fanno le prove in attesa dello spettacolo, e tutti guardano con grande ammirazione e interesse, non solo il vecchio Osvaldo che ritrova slanci giovanili, e Libero, un po’ matto e svitato che sogna l’avventura, ma anche Selvaggia che ha tendenze omosessuali, vive una storia con Isabella, altra commessa della farmacia, ed ora è attratta dalla ballerina Penelope. Levante è invece colpito e affascinato da Caterina e cerca di fare amicizia con lei, dovendo tenere a bada le insistenze di Carlina che vuole conquistarlo. Lo spettacolo, all’improvviso viene annullato. Naldone, l’amministratore, è disperato e senza soldi. Tenta il suicidio ma a salvarlo arriva Franca, la barista, che si innamora di lui ed è ricambiata. Levante e Caterina passano momenti insieme, e l’amore tra loro si consolida quando Caterina decide di lasciare il suo superficiale fidanzato che era venuto a trovarla. Alla fine il gruppo riesce a ripartire. Ma Levante segue Caterina in Spagna. Qui i due, sposati, sono in attesa di un figlio, e Levante ha ripreso il proprio mestiere di ragioniere in terra spagnola. Dopo il ciclone, poco, in conclusione è cambiato.

Agosto 25 2020

Details

Date: Agosto 25
Time: 21:30 - 23:30
Cost: €5,00
Evento Categories:,

Venue

Teatro grande – La Versiliana

Viale Morin n. 16
Marina di Pietrasanta, Lucca 55045 Italia

+ Google Maps

Phone:

0584265757

Pin It on Pinterest